Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie. Per maggiori informazioni su come escludersi dalla raccolta dati, leggere questa pagina.

  • CHIEDI UN CONSULTO ORTOPEDICO  ON LINE
     
    CERCA  TRA I CONSULTI  GIA' FORNITI
     
    LEGGI  TUTTI I CONSULTI
     
    CERCA  UNA PAROLA NEL GLOSSARIO
     
    CERCA UN AMBULATORIO 
  •  

     

    ASSOCIAZIONE PER I MEDICI ACCUSATI DI MALPRACTICE INGIUSTAMENTE - A.M.A.M.I. 
    Vai al sito 

     

     

    LA RMN NON SERVE A NIENTE SENZA LA VISITA SPECIALISTICA

    Leggi subito QUI

     

     

    ERNIA DEL DISCO

    Intervista alla Radio  del 20/2/2014

    Clicca QUI

     

     

    DOLORE, NON TI SOPPORTO PIU'!

    Lo dice la Legge 38/2010

    Clicca QUI 

     

     
  •  

     

Dolore tibiale anteriore

Gentile Dottore, Durante certi esercizi fisici, quando ruoto la schiena e mi allungo all’indietro facendo lo stretching della coscia, sento un dolore penetrante nella parte anteriore della tibia Sinistra, che termina appena smetto L’esercizio. Nessun dolore se palpo la zona. Mi sembra tipo un dolore nervoso, non muscolare a livello di sensazione. Può essere legato a cattive posture durante il giorno e alle tante ore seduto? La ringrazio

Per fare ipotesi bisognerebbe individuare la vera sede di insorgenza del dolore e quali muscoli sono coinvolti. Può anche essere semplicemente un segnale per avvisarla che quello specifico esercizio è eccessivo per lei, soprattutto se è consapevole di cattive posture e di vita sedentaria. Eviti di arrivare fino al dolore e poi provi a incrementare più gradualmente. Se il problema persiste, ne parli con il suo ortopedico.

Cordiali saluti.

Umberto Donati,  MD