• CHIEDI UN CONSULTO ORTOPEDICO  ON LINE


    CERCA  TRA I CONSULTI  GIA' FORNITI


    LEGGI  TUTTI I CONSULTI  


    CERCA  UNA PAROLA NEL GLOSSARIO


  •  

    LA RMN NON SERVE A NIENTE SENZA LA VISITA SPECIALISTICA

     

    Leggi subito QUI

     

     

    ERNIA DEL DISCO

    Intervista alla Radio  del 20/2/2014

    Clicca QUI

     

     

    DOLORE, NON TI SOPPORTO PIU'!

    Lo dice la Legge 38/2010

     

     

    Atlanti di Anatomia on-line

    qui, in ORTOPEDIA

     

     

    Ma il tuo Medico è davvero un Medico?  E il Dentista? 

    nella sezione "Links" oppure clicca QUI

     _________________________
     
    Ricevi le NEWS del sito in tempo reale sul tuo computer con i   FeedRSS
     
  • Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
    Verifica qui.

  • Dr. Umberto Donati iscritto a Medicitalia.it | il motore di ricerca dei medici italiani

  •  

    Protected by Copyscape Web Plagiarism Detector

  • Push 2 Check

  • Locations of visitors to this page

     

  • http://www3.clustrmaps.com/stats/history/www.ortopedicoabologna.it-2012-10-30_to_2013-10-31.jpg

    http://www3.clustrmaps.com/stats/history/www.ortopedicoabologna.it-2011-10-30_to_2012-10-30.jpg

     


Parola ricercata: versamento articolare

tc lombo-sacrale

Domanda:tc lombo-sacrale appianamento della lordosi lombare per rigidita contrattuale, senza disallineamenti murali posteriori segni di spondiloartrosi di grado severo, condizionanti stenosi canalare secondaria da L3 A S1, concomitano micronoduli intraspongiosi, tipo Schmorl, sulle limitanti somatiche affrontate. sofferenza degenerativa dei dischi intersomatici L3-L4-L5- ED L5-S1, caratterizzata da protusioni circumferenziali improntanti con il margine posteriore le formazioni sacco-radicolari adiacenti…

continua a leggere »

Edema spongioso calcagno e cuneiforme

Gentile Dottore, mi sono provocata una forte distorsione il 6 luglio e la risonanza dice: "Marcato e diffuso edema spongioso da contusione ossea del soma calcaneale anteriore, del cuneiforme, parzialmente dell'astragalo anteriore e dell'apice melleolare esterno. Nell'articolazione sottoastragalica si rileva ispessimento ed edema distrattivo del legamento intraosseo astragalo-calcaneale. Os ipomalleolare esterno. Non lesioni dei legamenti collaterali, ad eccezione di modesto edema distrattivo del legamento p…

continua a leggere »

dolori al ginocchio

Buongiorno, sono un runner da diversi anni. Corro in media tre volte a settimana, con distanze non superiori ai 10 km. Da qualche tempo ho una serire di problemi al ginocchio sinistro. Avverto dolori e fastidi nella parte anteriore e laterale e interna. Ma in particolare, ho un fastidio importante nella parte anteriore sinistra (zona meniscale): dopo periodi di allenamento o gare, solo quando cammino, avverto uno scatto (tipo tendine o bandelletta) ad ogni passo. Non mi provoca dolore ma solo fastidio…

continua a leggere »

ginocchioSX DX

Egregio Dottor Donati Ho fatto una risonanza magnetica al ginocchio sn e dx. Mi può consigliare la cura meno invasiva . Ginocchio Sn non versamento articolare minime note degenerative meniscali nei limiti di norma tendini ed i legamenti del ginocchio presenti aspetti di condropatia femoro patellare con areola di edema spongioso subcondrale alla troclea femorale. Ginocchio DX modesta quantità di liquido articolare regolare l'intensità del segnale spongioso midollare dei capi ossei nei limiti di norma i tendini legamenti e menischi presenti note di condropatia rotulea …

continua a leggere »

risonanza magnetica ginocchio sx

Buongiorno, ho fatto una risonanaza magnetica al ginocchio sx, dopo che una corsa in montagna, mi aveva fatto venire dolori al ginocchio nel mese di aprile (nessun trauma, caduta, distorsione). Mi hanno dato il referto e sabato andrò dall'ortopedico. Ho provato a leggerlo e a capire qualcosa, ma è davvero complesso, potrebbe darmi qualche indicazione? questo è il testo riportato sul referto: La fibrocartilagine meniscale mediale presenta una lesione a decorso orizzontale così come il corno anteriore della fibrocartilagine meniscale laterale…

continua a leggere »

RMN GINOCCHIO SX

Salve, sono in attesa di un consulto specialistico. Le riporto di seguito l'esito della RMN ginocchio sn: Falda di versamento articolare con distensione fluida della borsa gastrocnemio/semimembranoso e del recesso popliteo. Condropatia di alto grado, più evidente a livello femoro-rotuleo, con iniziale sviluppo osteofitario. Meniscosi delle fibrocartilagini meniscali con apertura orizzontale del muro del corno anteriore del menisco esterno. Degenerazione mixoidea del legamento crociato anteriore, con fibroosteite e formazioni cistiche ossee alla sua inserzione tibiale…

continua a leggere »

RMN Ginocchio Sx

Buongiorno leggo nel'esito risonanza: localizzate alterazioni di segnale con microdiscontinuità della superficie libera articolare tibiale del corno posteriore del menisco mediale. Sottile in esiti di pregressa lacerazione interstiziale il legamento crociato anteriore. Conservati menisco esterno e legamento crociato posteriore. Non evidenti alterazioni delle strutture capsulo legamentarie ad esclusione di modesto ispessimento all'inserzione femorale del legamento collaterale interno. Esiti di manifestazione di sofferenza Osgood-Schlatter a livello tibiale inserzionale del tendine rotuleo, consrvato quadricipitale…

continua a leggere »

Lesione legamento crociato

Buongiorno, a seguito di infortunio sugli sci ho effettuato una RMN ginocchio destro che qui riproduco: " nei limiti l'aspetto del legamento crociato posteriore e del LCL. Il legamento crociato anteriore appare assottigliato e disomogeneo in esiti di lesione parziale. Lesione post-traumatica del collaterale mediale che appare ispessito disomogeneo. I menischi sono degenerati con lesione del III medio del corno posteriore del mediale; cisti parameniscale posteromediale che tende ad impegnare il recesso parameniscale…

continua a leggere »

RMN ginocchio

Salve, in seguito a incidente di gioco, calcio, ho dovuto eseguire una risonanza magnetica che ha evidenziato quanto segue: marcata alterazione morfostrutturale e disomogeneità del segnale del LCA come per lesione distrattiva di alto grado con importante contusione ossea intraspongiosa dell'epifasi tibiale poateriore e in minina misura del condilo femorale esterno. in corrispondenza del corno posteriore del menisco mediale si rileva la presenza di una stria a decorso obliquo che determina interruzione della superficie articolare tibiale, riferibie a lesione meniscale di III grado…

continua a leggere »

lesione LCA

Buongiorno, ho fatto una RMN al ginocchio sx dopo 20 anni di basket con la seguente diagnosi: assenza di significative immagini lesioni meniscali; Esiti distrattivi di basso grado legamento crociato anteriore che appare disomogeneo ma senza evidenza di interruzioni della fibra a pieno spessore; modesta falda versamento articolare; lieve borsite semimembranoso-gastrocnemio; rotula in lieve bascula esterna; Condropatia femoro-rotulea di basso grado; sfumato edema osseo a carico del versante laterale del condilo femorale esterno…

continua a leggere »

ginocchio dx dolorante

A seguito dolore al ginocchio dx eseguito rmn. è stato riscontrato quanto segue: Lesione di tipo traumatico a decorso obliquo del corno posteriore del menisco esterno si associa minuta lesione osteocondrale della supervice di carico del condilo femorale corrispondente.Presenza di versamento articolare di discreta entità nei recessi paracondilari.Si segnala difetto fiboso della corticale in sede metafiso-epifsaria prossimale anteriore del femore. nella norma i ligamentri collaterali e crocialti e le restanti strutture articolari…

continua a leggere »

Iperpressione esterna della rotula

Clinicamente, il ginocchio valgo-recurvato bilateralmente,segni positivi sulla femoro rotulea bilateralmente.Dall'RM si evince un atteggimento di lieve iperpressione laterale rispetto al solco trocleare, con rispettive cartilagini di rivestimento di regolare spessore e segnale disomogeneo per condromalacia;minimo versamento articolare. Fibrocartilagini meniscali, legamenti crociati e collaterali e cartilagini di rivestimento dei capi articolari nella norma,di regolare spessore ed intensità di segnale, indenni da lesioni…

continua a leggere »

fibrocartilagini meniscali

Salve, ho effettuato una risonanza magnetica al ginocchio dx e chiedevo se poteva darmi delle delucidazioni sul referto e se c’è bisogno di un intervento chirurgico o basta una terapia fisica. Ecco il referto: “Abbondante versamento articolare che risale nei recessi del quadricipite. Le fibrocartilagini meniscali appaiono in sede, con alterata morfologia ed intensità di segnale del corno posteriore dell’interna come da lesione di secondo grado. I legamenti crociati e collaterali sono regolari per decorso ed intensità di segnale…

continua a leggere »

Disfagia e dolori al piede

Buongiorno, verso febbraio/marzo di quest'anno ho iniziato ad avere disturbi al piede diagnosticato con liquido al piede curato con un antibiotico e fisioterapia. Dopo qualche mese e ancora tutt'oggi, inizio a mangiare frullati e vomitare . Mi chiedo se la disfagia potrebbe essere stato provocato dal dolore del piede essendo che ancora oggi il dolore presente e mi ha portato ad avere anche problemi di deambulazione. Inoltre dai raggi esofago, gastroscopia e colonscopia non risulta di aver problemi da provocare la disfagia…

continua a leggere »

Risultati di RM

Buongiorno, a seguito di persitente debolezza muscolare e difficoltà nel compiere alcuni movimenti con il braccio dx,(es. avvicinamento mano dx a guancia sx, alzare braccio oltre la linea della spalla, esaurimento muscolare quando sollevo pesi per bicipiti che non succede con braccio sx), ho eseguito una RM il cui esito è il seguente : Alterazioni degenerative con ispessimento a manicotto fibroso dell'acromion-claveare con acromion di tipo II secondo Bigliani. Riduzione dei piani di clivaggio adiposi sottoacromiali con segno di conflitto…

continua a leggere »

infiammazione articolazione ginocchio

Salve,ho eseguito una risonanza al ginocchio dx,che da mesi è molto dolorante.L'esito è il seguente: menischi di normale spessore e segnale, indenni da lesioni fissurative. Normali i legamenti crociati e collaterali, ben tesi. Rotula con lieve prevalente articolarità esterna e diffuso assottigliamento cartilagineo. Non lesioni condritiche focali. Non significativo versamento articolare. Edema in corrispondenza dell'inserzione tibiale del tendine del semimembranoso ed intorno ai tendini diretti alle zampa d'oca sul versante mediale del ginocchio…

continua a leggere »

rm ginocchio sn

Buongiorno ho dei dolori al ginocchio sinistro, ho fatto la risonanza magnetica e l'esito è stato: non si evidenziano fratture meniscali. il legamento crociato anteriore presenta aspetto lievemente assottigliato compatibile con progresso trauma distrattivo, senza evidente soluzione di continuità. Assenza di lesioni a carico del legamento crociato posteriore e dei collaterali. Non significativo versamento articolare. Marcato disassamento femoro - rotuleo per rotula in posizione alta in netta iperpressione esterna; si associa aspetto appiattito della troclea femorale…

continua a leggere »

distorsione ginocchio dx

buonasera dottore, premessa il 19 maggio mi sono fatto male giocando a calcetto, il 20 sono andato all'ospedale dove mi hanno riscontrato una distorsione del ginocchio dx ... ho tenuto per 1 settimana la fascia zincata poi appena tolta mi sono fatto la risonanza che scrivo qui sotto: apprezzabile impegno degenerativo delle fibrocartilagini, più evidente a livello del menisco mediale che presenta fenomeni di slaminamento del corno posteriore e del corpo in assenza di lesioni affioranti in superficie…

continua a leggere »

dolore ginocchio destro

Buon Giorno Dottore soffro da tempo di un dolore al ginocchio destro, dopo avere usato la bicicletta per un periodo di un mese per andare al lavoro mi si è presentato questo sintomo.Il ginocchio durante la notte mi scricchiola quando mi muovo. Il  medico mi ha prescritto la RMN che mostra una alterazione di segnale a livello del menisco laterale, particolarmente a livello del corpo corno anteriore,da condizione degenerativa lesionale. Menisco mediale modicamente estruso , con dismogeneità di segnale nello spessore,da meniscosi di medio basso grado…

continua a leggere »

distorsione caviglia destra

A seguito di una caduta per le scale riportando dolore e gonfiore alla caviglia e dopo aver eseguito i consigli del medico del pronto soccorso (ghiaccio e tutore) dopo circa 1 mese avendo ancora dolore ho fatto una rmn magnetica di cui trascrivo il referto: Assenza di edema della spongiosa ossea. Regolare il profilo corticale del domo astragalico. Lesione distrattiva del peroneo-astragalico anteriore con rottura parziale a livello distale. Normali le altre componenti legamentose del compartimento laterale e mediale…

continua a leggere »

Dolorosità spalla sinistra

Salve,  ho 35 anni e da circa 4 mesi ho un persistente dolore alla spalla sinistra in continuo peggioramento. A febbraio ho effettuato un’eco alla spalla nella quale veniva riscontrata una calcificazione di 2,7 mm al tendine sottoscapolare. Mi hanno consigliato di fare una terapia di onde d’urto ma con scarso risultato, anzi direi con un peggioramento. Qualche giorno fa ho fatto una risonanza con il seguente referto: Modesta alterazione di segnale di aspetto tendinosico del tratto preinserzionale del sovra spinato senza evidenti soluzioni di continuità a tutto spessore…

continua a leggere »

Gonalgia al comparto mediale

Da circa quattro mesi soffro di un dolore acuto al ginocchio sx che mi impedisce di fare anche solo le scale di casa, il dolore è presente anche solo flettendo il ginocchio di poco. il mio medico ha ritenuto di farmi fare una risonanza magnetica. il referto così scrive:note degenerative a carico di entrambi i menischi, un po' più evidenti sul comparto mediale, senza evidenti lesioni in atto. integri i legamenti crociati e collaterali. ai gradi di estensione dell'esame rotula sostanzialmente in asse; inibiti i tessuti pre-rotulei…

continua a leggere »

risonanza magnetica ginocchio destro

Vorrei, se fosse possibile un suo parere in merito al referto di risonanza magetica che riporto qui di seguito e in particolare, se si tratta di una cosa grave che comporta un particolare fermo dell'attività sportiva, tenuto presente che a tutt'oggi provo dolore lieve nel camminare. Grazie mille per l'attenzione che vorrà darmi. "la cartilagine meniscale interna mostra una sottile stria di altrerato segnale ad andamento longitudinale obliquo al corno posteriore, che raggiunge la superficie inferiore del menisco, per fissurazione composta…

continua a leggere »

lesione menisco

Dist. Dottor Donati Su suggerimento dell’ortopedico ho fatto una RMN. Il risultato è il seguente: versamento articolare condropatia alto grado a livello femoro-tibiale-mediale, con piccola frattura intraspongiosa subcondrale da sovraccarico e diffuso edema osseo del condileo femorale mediale. lesione radiale del corno posteriore del menisco mediale. non lesioni del menisco esterno. Nella norma il pivot centrale e le restanti formazioni capsulo-legamentose . rotula in lieve bascula laterale con condropatia di medio-alto grado…

continua a leggere »

Rm ginocchio sinistro

Buon giorno! Gentilmente e possibile che mi spiegate piu in detaliato il risultato della risonanza magnetica della mia moglie che ho ritirato adesso.Se e possibile di darmi consiglio come devo muovermi. Grazie. -Minuto focolaio puntiforme di alterata intensità di segnale in corrispondenza del condilo femorale mediale con significato microgeodico. -nei limiti il menisco mediale ed il laterale, come di norma la rappresentazione dei legamenti collaterali e dei legamenti crociati. -nei limiti il tendine rotuleo…

continua a leggere »

legamento crociato a 12 anni

Buonasera. Mio figlio di 12 anni, calciatore di una societa' professionistica (gioca oltre 12 ore alla settimana tra allenamenti e partite) a seguito di una risonanza successiva ad un infortunio di gioco ha evidenziato quanto segue al ginocchio destro Ossa in via di sviluppo non significativi rilievi a carico dei menischi del crociato posteriore e dei legamenti collaterali il crociato anteriore e' riconoscibile con segnale disomogeneo nei limiti le strutture muscolo tendinee modico versamento articolare ispessimento flogistico della plica sinoviale infrapatellare rotula con tendenza a lieve iperpressione esterna Irregolarita al profilo patellare laterale compatibile piu con rotula bipartita che esito traumatico piccola alterazione subcondrale con lieve edema spungioso al condilo femorale laterale verosimilmente da processo osteocondrtitico modesto  edema spongioso al condilo femorale mediale Cio' premesso mi sa dare una interpretazione e duna indicazione sul da farsi? Il ginocchio, dopo due settimane di ghiaccio e argilla,e' migliorato ma il dolore persiste alla pressione con le dita…

continua a leggere »

RM ginocchio

Non rilievi significativi per i tendini quadricipite, rotuleo ed il corpo adiposo di Hoffa. Non segni di versamento articolare; nella gola intercondiloidea, tra i legamenti crociati regolari, e' presente immagine pseudocistica ovalare di 25Per 12 mm, di possibile origine sinoviale. Regolari i legamenti collaterali.Menisco interno di buona morfologia e struttura. Menisco interno con note degenerative di secondo grado nel corno posteriore. Capi ossei articolari e rapporto femoro-rotuleo nei limiti…

continua a leggere »

RM GINOCCHIO DX

Minimo versamento articolare con segni di sinovite reattiva in corrispondenza della gola intercondiloidea; in contiguità del polo inferiore della rotula nel contesto del corpo adiposo di Hoffa presenza di circoscritta area di alterato segnale riferibile a " apex sindrome". Normale rappresentazione delle fibro cartilagini meniscali. Non alterazioni a carico delle strutture costituenti il pivot centrale e delle restanti componenti capsulo legamentose esaminate. Rotula lievemente alta ai gradi di flessione dell'esame con mantenuto asse traverso…

continua a leggere »

RMN caviglia

Salve, dopo una brutta distorsione alla caviglia sono riuscito a fare una risonanza magnetica (dopo circa 2 mesi). In seguito le posto il referto : modica alterazione del segnale RM a carico della midollare ossea dell' epifisi tibiale posteriormente in rapporto ad imbibizione edematosa (edema midollare). Normale il legamento peroneo astragalico posteriore. Il legamento peroneo astragalico anteriore lievemente assottigliato non mostra segni di lesione lacerative. Presenza di versamento articolare tibio-peroneale astragalico con estroflessione capsulare anteriore…

continua a leggere »

Legamento peroneo astragalico

Buongiorno, mi sono sottoposto a RM in seguito ad un infortunio durante un incontro con seguente referto: Sottile ma continuo il peroneo astragalico anteriore; nei limiti il peroneo calcaneale e i fasci profondi e superficiali del complesso legamentoso deltoideo. Regolare il quadro articolare tibioperoneoastragalico; focolaio di sofferenza osteocondrale interessa il margine posteriore dell'epifisi distale della tibia, con sfumato edema spongioso circostante. Modesto versamento articolare alla tibiotarsica…

continua a leggere »

Problemi al ginocchio dx

Salve Dottore, ho 35 anni e ancora una grande passione per il calcio. Nel 2012 ho avuto un problema con il ginocchio dx in quanto in una partita di calcetto il piede destro si bloccò nell 'erba e senti al ginocchio un dolore abbastanza forte, come se esso facesse un movimento non regolare verso avanti. Stesso in quell'anno feci un controllo e una risonanza magnetica (10/7/2012) in quanto sono un amante del calcio e non mi andava proprio fermarmi. Infatti ancora oggi faccio potenziamento al quadricipite e bicipite femorale…

continua a leggere »

dolori ginocchio destro

Cinque mesi fa sono comparsi dolori al ginocchio dx. Referto RNM Febbraio 2014: Rotula ben allineata. Panno cartilagineo di spessore disomogeneo con erosioni delle superfici articolari associata a edema subcondrale in sofferenza condropatica di 4° grado. Nella norma tendine rotuleo, corpo di Hoffa e legamenti collaterali e crociati. Avanzate alterazioni degenerative del menisco mediale al corpo e corno posteriore, con elementi condropatici e di sovraccarico del compartimento mediale. Assenza significative alterazioni menisco laterale…

continua a leggere »

trauma ginocchio sinistro

Salve,mio figlio di 15 anni ha avuto un trauma distorsivo in palestra dopo un brusco movimento del ginocchio in corsa. Ha sentito un crack e non è piu' riuscito a camminare per 10 giorni. Come consigliato dall'ortopedico un tutore articolato per 3 settimane e visto il peso del ragazzo 110kg , era mal valutabile quindi il medico ha richiesto una risonanza. Non alterazioni morfologiche nè di segnale del menisco interno. Modesta disomogeneita' di segnale del menisco esterno,con reperto da inquadrare nel contesto clinico…

continua a leggere »

gonartrosi

Salve.  Mi diletto a fare arbitro di calcio a 5 amatoriale. Qualche mese fa, ho avvertito un fitto dolore al centro del ginocchio sx, nella parte interna. Ho male a fare le scale, a scendere soprattutto e ad accovacciarmi sul ginocchio sinistro, nemmeno a parlarne. Su richiesta del medico curante, ho effettuato una RM, con questa diagnosi: Frattura interessante il corno posteriore del menisco mediale. Regolare il menisco laterale. Non lesioni a tutto spessore interessanti il comparto legamentoso dei crociati e dei collaterali…

continua a leggere »

lesione ginocchio dx

Buongiorno, invio esito RMN ginocchio dx dopo caduta gara di sci alpino. "Normale aspetto del LCP - Il LCA appare edematoso e disomogeneo per la lesione parziale intrasinoviale. Lesione post-traumatico recente del LCM all'inserzione prossimale con evidente edema ed imbibizione dei tessuti molli adiacenti. Edema post-contusivo del condilo femorale laterale (al limite con frattura intraspongiosa). Evidenti segni di sovraccarico femorotibiale mediale con assottigliamento e disomogeneità di segnale della cartilagine articolare e segni di sofferenza dell'osso subcondrale del piatto tibiale…

continua a leggere »

dolore al ginocchio sx

Buongiorno Dott.Donati! Ho 39 anni e le scrivo in quanto 2 settimane fa mi sono infortunato giocando a calcetto.Sono stato fermo una decina di giorni e poi ho ripreso a lavorare in quanto pensavo di essere sulla via della guarigione sebbene il ginocchio mi facesse e mi fa ancora male nella parte interna.In seguito ad una risonanza magnetica eseguita lo scorso 27 marzo, riporto parte dell'esito che ritengo degno di nota ossia: Assottigliamento e iperintensità di segnale all'inserzione condilica femorale del legamento collaterale mediale per esiti di distrazione di I-II grado delle sue fibre…

continua a leggere »

Pseudoartrosi scafoide carpale

Salve.  Nel 2008 ho avuto un incidente in bici e circa tre settimane dopo, a causa di un continuo dolore al polso sx, mi sono recato al pronto soccorso dove mi è stata diagnosticata una frattura dello scafoide al terzo distale trattata con un apparecchio gessato per 30 gg con gomito bloccato e ulteriori 30 gg con gomito libero. Dopo la rimozione del gesso ho iniziato un ciclo di fisioterapia che mi ha permesso di recuperare la funzionalità motoria del polso quasi totalmente e tornare ad allenarmi in bici…

continua a leggere »

spalla dolorante

Salve dottore, vorrei che gentilmente mi aiutasse a capire l'esito della rmn da me effettuata in seguito a dolore costante alla spalla dx già operata nel 2002 ad acromion plastica artroscopica: la testa omerale presenta regolare congruità con la glenoide scapolare. Normale il pattern trabecolare ed il segnale dell'osso midollare. Il tendine del sovraspinoso appare, soprattutto nel suo tratto preinserzionale discretamente ispessito ed a segnale disomogeneo con prevalente coinvolgimento del suo versante articolare…

continua a leggere »

cisti di baker

salve dottore in seguito ad un esame di risonanza magnetica mi hanno evidenziato al ginocchio sinistro : modesto versamento articolare. Rotula in asse. Non dimostrabili definite alterazioni a carico dei menischi. Legamenti crociati regolari per calibro e decorso. Legamenti collaterali regolari per calibro e decorso. Cisti di Baker. Vorrei sapere cosa significa questo referto ed in particolar modo cosa sono e come eventualmente curare queste cisti.Rringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.

continua a leggere »

dolore al ginocchio

dott.re buongiorno a seguito caduta con torsione al ginocchio Sx ho ancora dolore dopo una settimana e fatico a camminare. Ho assunto antiinfiammatori e applicato un poco ghiacchio. le invio il risultato della risonanza magnetica. "nella norma il leg. crociato posteriore mentre si osserva una moderata condizione edematosa interstiziale del LCA con minima disomogeneita' del fascio postero laterale senza tuttavia sofferenze distrattive o lassita' legamentose di rilievo radiologico. i legamenti colaterali sono regolari nella rappresentazione morfologica e di segnale…

continua a leggere »

Tendine del Semimembranoso

Buongiorno a seguito di una puntura con una grossa spina di un albero nella parte interna del ginocchio, seguente infezione curata con antibiotico,guarita da circa 30gg,continuo ad avere dolori su interno e retro del ginocchio senza poter fare attività fisica intensa.Ho effettuato ECO e RMN con i seguenti referti: ECO:...si apprezza in sede sottocutanea una raccolta liquida estremamente corpuscolata che si estende longtudinalmente per 3-4 cm spessa circa 6mm con tendenza allo sviluppo nel cavo popliteo…

continua a leggere »

Algodistrofia post intervento mano

Buona sera. Dopo intervento di reinserzione del legamento scafo-lunato del polso Dx eseguito 3 mesi fa e complicato da infezione, 4 giorni  fa ho eseguito RMN con questo referto. Può dirmi che tipo di problema avrei?  ho dolori fortissimi alla mano, e va sempre peggio a livello di funzionalità della stessa. Grazie mille per l'aiuto!!!!!  L'esame  evidenzia alterazioni di segnale iperintense nelle sequenze specifiche a carico delle ossa del metacarpo, assai verosimilmente da algo-distofia simpatico-riflessa data l'anamnesi negativa per evento traumatico, assottigliamento della cartilagine e versamento intraarticolare…

continua a leggere »

Dolore ginocchio

Salve a seguito di dolore al ginocchio ho effettuato la RM al ginocchio sx, disegui il referto: Si rileva modesta quota di versamento articolare nel recesso sovrarotuleo. Il corno anteriore del menisco laterale presenta alterazione di segnale con stria di alterato segnate caratterizzata da iperintensità in T2 a sede prevalentemente intrameniscale comunicante con il versante tibiale da mettere in relazione a lesione della fibrocartilagine. Il corno anteriore del menisco mediale presenta alterazione di segnale caratterizzata da iperintensità in T2 come da lesione da slaminamento della fibrocartilagine…

continua a leggere »

Ginocchio Gonfio e Dolorante

Gent. Dottore, per tenermi in forma ho iniziato a praticare zumba due giorni a settimana, avevo già da un po' di tempo un dolore al ginocchio, tipo quando scendevo le scale, ma molto sopportabile. Dopo una lezione di zumba ho notato sotto al ginocchio un rigonfiamento, sono andata da un ortopedico che mi ha diagnosticato una frattura da stress tibiale. Mi ha prescritto una risonanza magnetica del ginocchio. La diagnosi della risonanza è la seguente: Falda di versamento articolare…

continua a leggere »

Trauma distorsivo ginocchio SN

Buongiorno le allego il testo dell'esito della Risonanza che ho effettuato riesce cortesemente a dirmi cosa mi è successo?? (sono in attesa di visita specialistica ma i tempi sono abbastanza lunghi) Normale morfologia e intensità di segnale dei menischi. Continui i ligamenti crociati e collaterali. Normale il tendine quadricipitale e quello rotuleo. Nella posizione in cui vengono acquisite le sequenze,la rotula si presenta in asse. Regolare spessore della cartilagine femoro-tibiale e femoro-rotulea…

continua a leggere »

Esiti asportazione cisti di polso

Salve. Due mesi fa ho avuto un intervento chirurgico per l'asportazione di una ciste tendinea dorsale nel polso, dopo 2 settimane mi hanno tolto i punti ma la mano mi continuava a fare male, e dopo altre 2 settimane ho fatto un'ecografia muscolo-tendinea: presenza di piccola falda di versamento articolare a carico dell'articolazione radio-carpica; distensione della guaina dei tendini estensori delle dita (IV compartimento estensori) a contenuto fluido e tessuto di organizzazione da tenosinovite in parte organizzata…

continua a leggere »

Ginocchio: ciste o cicatrizazione del LCM?

Gentile Dott. Donati sia cortese dandomi un'opinione. Situazione: ricorrenti episodi negli ultimi 5 mesi di ginocchio in blocco improvviso con senso di rottura, con dolore molto forte in zona mediale, con formazione di "gonfiore" rigido in zona mediale. Il "gonfiore" si è poi "trasformato" in protuberanza (come una noce che si muove sotto pelle) in zona LCM. Anche nei periodi meno critici il dolore ricompariva o aumentava la notte. Trattato con ghiaccio e ibuprofene. Effettuato RMI qualche giorno fa, l'esito: -- "Piccola falda di versamento articolare in corrispondenza della femoro-rotulea, lievemente displasica con qualche disomogeneità alle cartilagini in corrispondenza…

continua a leggere »

Rottura menisco mediale: chirurgia si o no?

Buongiorno,ho avuto una distorsione al ginocchio dx in agosto mentre correvo su terreno accidentato. Corro da oltre due anni con una media di circa 20 km a settimana. Dopo una prima RM che non ha evidenziato nulla, perdurando il dolore ho effettuato una seconda RM con il seguente esito: Nei limiti di norma i legamenti crociati ed i collaterali. Iniziale sovraccarico femoro-tibiale caratterizzato da assottigliamento del rivestimento condrale in assenza di erosione tutto spessore o alterazioni dell'osso subcondrale…

continua a leggere »

dolere ginocchio sinistro

Dopo esame risonanza magnetica risulta: menisco mediale mostra disomogeneità strutturale in quadro di meniscosi.il menisco laterale grossolana lesione fratturativa del corno anteriore. ligamento posteriore,strutture capsulo-ligamentose dei compartimenti mediale e laterale,senza vistose alterazioni focali del segnale rm e/o soluzioni di continuità.borsite del ligamento collaterale esterno.il ligamento crociato anteriore è assottiglaito e inomogeneo,circoscritta infiltrazione edematosa della spongiosa ossea all'inserzione prossimale del lca…

continua a leggere »

risonanza ginocchio dopo caduta con gli sci

Le chiedo cortesemente la lettura del referto della risonanza del ginocchio e cosa mi consiglia di fare. Svolgo attività sportiva anche se non a livello agonistico : sci da fondo, discesa, camminate in montagna, corsa, bici. Cordialmente saluto. " All'emipiatto tibiale esterno riconoscibile lieve avvallamento della superficie articolare posteriore compatibile con piccola frattura subcondrale radiologicamente occulta. Edema osseo trabecolare da impatto è riconoscibile in tale sede, ma anche ad entrambi i condili femorali ed all'epifisi tibiale al versante anteriore e mediale…

continua a leggere »

lesione completa LCA

Esiti di regolazione del menisco mediale con piccola lesione obliqua del residuo del corno posteriore. Lesione completa, inveterata, del LCA, con evidenzia di alcune fibre retratte distalmente. Falda di versamento articolare con borsite del recesso sovrarotuleo. Minima borsite del semimembranoso - gastrocnemio. Iniziali alterazioni tendinosiche del versante mediale del tratto inserzionale prossimale del tendine rotuleo con lieve imbibizione edematosa del tessuto adiposo perintendineo posteriore e a sfumato edema osseo dell'apice rotuleo…

continua a leggere »

lesione legamento crociato anteriore ginocchio dx

Buongiorno dottore sono un calciatore che milita in una società di prima categoria. Durante un cambio di direzione il piede è rimasto bloccato sul campo sintetico e il gionocchio ha fatto una torsione innaturale verso l'interno. Il referto della risonanza magnetica: L'esame RM del ginocchio destro non evidenti significative alterazioni a carico delle fibrocartilagini meniscali che appaiono sostanzialmente indenni da fratture. E' apprezzabile area di alterazioni di segnale con caratteristiche di iperintensità, nella sequenza ad alto contrasto intrinseco in corrispondenza del tratto medioprossimale del legamento crociato anteriore nel cui contesto il legamento stesso appare scarsamente visualizzabile per verosimile lesione completa…

continua a leggere »

lesioni spalla sx

Salve dott. Donati,volevo chiedervi un consulto  in merito al referto della RM spalla SX lesionatami nel far pesi, capire cosa debbo fare per riprendere gli allenamenti essendo fermo da circa un mese e il dolore passa troppo lentamente, non ho fatto nessuna terapia perché in attesa della RM. Le invio il referto e vorrei capire in sintesi semplice che danno mi sono creato. La ringrazio della disponibilità e cortesia. Referto: segni di sofferenza ossea intraspongiosa a carico dei contrapposti capi ossei dell'articolazione acromion-claveare…

continua a leggere »

Dolori alle ginocchia

Sono un Maratoneta/Triathleta dopo dolori al ginocchio mi sono sottoposta ad una RM alle ginocchia con questo referto Ginocchio DX Moderato versamento articolare. Grossolani aspetti degenarativi ad entrambi i minischi specie al como posteriore del menisco mediale a al como anterioe del menisco esterno. Presenti aspetti di condropatia al compartimento esterno del ginocchio specie al profilo porteriore del condilo femorale esterno dove si apprezza ampia area di edema spongioso dell'osso subcondrale e minima sclerosi del profilo osseso corticale; concomita areola di edema spongioso subcondrale al terzo medio del piatto tibiale esterno contrapposto…

continua a leggere »

RMN ginocchio

Buongiorno, vorrei sapere se con la seguente diagnosi posso scongiurare un qualsiasi intervento. "Esiti di ricostruzione del legamento crociato anteriore con utilizzo di tendine rotuleo. Il neolegamento è scarsamente documentabile lungo tutta la sua estensione, apparentemente privo della fisiologica tensione in relazione a tunnel femorale eccessivamente prossimale; tali reperti vanno peraltro analizzati in relazione al dato clinico-obiettivo, in ambito specialistico. Il menisco mediale è interessato da discrete alterazioni involutive di natura meniscosica, un poco assottigliato a livello del corpo-corno posteriore in possibili esiti di pregressa regolarizzazione; irregolarità delle superfici condrali contrapposte femoro-tibiali interne come per condropatia più accentuata a livello delle porzioni di carico posteriori del condilo-femorale; sovraccarico sub-condrale, rappresentato da osteosclerosi, è presente a livello delle porzioni di carico medio- posteriori dell'empipiatto tibiale…

continua a leggere »

RM GINOCCHIO SINISTRO

Salve Dottore, volevo gentilmente chiederle se è grave il seguente referto: "Nella norma le strutture meniscali, si apprezza disomogeneità di segnale della regione distale del legamento crociato anteriore in esiti di interessamento traumatico distrattivo. Nella norma le restanti componenti capsulo-ligamentose. Assenza di lesioni osteocondrali. Rotula in asse ai gradi di flessione dell'esame. Assenza di versamento articolare. Fenomeni di sinovite reattiva della camera anteriore." Grazie mille Davide

continua a leggere »

esito risonanza magnetica ginocchi sx

Salve Dott. mi potrebbe aiutare a capire l'esito della risonanza? Lieve edema peritendineo della bendelletta ileo-tibiale. assente versamento articolare non evidenti lesioni meniscali.Nella norma il pivot centrale e le altre formazioni capsulo-legamentose.Segnale osseo nella norma normale aspetto del corpo di Hoffa. Rotula in asse. Area di alterazione del segnale di circa del versante postero-laterale della metafisi femorale distale da riferire a fibroma non ossificante . Grazie. Cordiali saluti

continua a leggere »

problema ginocchio dx

Dopo essere scesa da un furgone, per lavoro, appoggiando la gamba sento forte dolore. vado in p.s dove mi riscontrano distorsione con sospetta lesione meniscale. eseguire rmn. esito : Regolare aspetto dei legamenti crociati e collaterali. NN sono visibili lesioni del menisco laterale, né del mediale, disomogeneo su base involutiva a livello del corno post con irregolarità della sua superficie tibiale. Iniziale sovraccarico femoro tibiale interno ; ampio focolaio di sofferenza osteocondrale interessa la zona di carico del condilo mediale con esteso edema spongioso circostante, senza ancora significativa deformazione del profilo corticale…

continua a leggere »

RM Spalla sinistra

Ho avuto i risultati di una RM sulla spalla sisinistra. Il referto è il seguente: presenza di piccol afalda fluida nell'articolazione acromion-claveare, cui si associa modesta alterazione di segnale dell'estremità articolare della clavicola, come per esiti post-traumatici; rapporti articolare regolari. Non alterazioni a carico dei tendini della cuffia dei rotatori e del capo lungo del bicipite brachiale. Non apprezzabile versamento articolare. Mi potete gentilmente dire che problema ha la mia spalla?E' grave? Grazie e saluti

continua a leggere »

Condropatia più edema spongioso

Salve Dottore, venti giorni fa ho preso una distorsione ad un ginocchio, lo stesso che 2 anni fa è stato sottoposto ad intervento tramite artroscopia per menisco esterno rotto. I primi giorni il ginocchio mi faceva male e mi cedeva, quindi il medico mi ha consigliato una risonanza per capire cosa non andava. Il risultato della risonanza è: Non versamento articolare, presenti aspetti di condropatia al condilo femorale esterno con areola di edema spongioso dell'osso subcondrale in corrispondenza…

continua a leggere »

PROBLEMI AL GINOCCHIO DX

Salve, vorrei chiedere un parere riguardo un problema che ho al ginocchio. In pratica gioco a calcio a 5, e da quando una sera facemmo esercizi sui movimenti laterali, mi fa male il ginocchio dx ogni qualvolta faccio determinati movimenti. A tal proposito ho fatto una risonanza e gli unici risultati "negativi" sono questi: "lieve falda di versamento articolare" e "iperintensità di segnale della spongiosa ossea meta-diafisaria di tibia e perone da maggiore rappresentazione di midollo rosso"…

continua a leggere »

lesione menisco

Buon giorno dott., mi sono deciso dopo 5 mesi di sfferenza ad sottopormi ad una rm al ginocchio su consiglio del mio medico, premetto che sono un runner che corre circa 50-60 km a settimana , vorrei sapere se e' possibile decifrare l'esito ,resta inteso che andro'da un ortopedico ma vorrei il suo parere. Esito RM Il menisco mediale risulta assottigliato e disomogeano,con irregolare rima di rottura che interrompe la superficie articolare inferiore del corno posteriore…

continua a leggere »

Ginocchio dx

Buongiorno dott. Donati tempo fa durante una partita di calcetto mi sono fatto male al ginocchio, ho fatto la risonanza magnetica e mi hanno trovato un netto edema spongioso probabilmente post-impatto a carico delle superfici di carico affrontate condilare esterna e del sottostante piatto tibiale, nonché più circoscritta del condilo femorale mediale.Disomogeneo ed imbibito il legamento crociato anteriore per lesione parziale dello stesso con quota di versamento articolare nel pivot e con distensione del recesso sotto quadricipitale…

continua a leggere »

cervicalgia e ipertrofia a manicotto

Gentile doettore; O eseguito il RMNin seguito alla richieste del fisiatra e questo e il risultato del RMN: RMN cercicale;ridotta la fisiologica lordosi cervicale.Rispettati per tono hidrico i dischi inttersomatici in esame .Liberi i forami di coniugazione bilateralmente.Canale vertebrale di ampieza nei limiti.Non alterazionei di intensita del segnale del midollo fin dove esplorato. In via collaterale angioma vertebrale in D3. Si segnalano inoltre multiple formazioni linfonodali a sede laterocervicale bilateralmente la maggiore a destra di 14mm secondo lASSE corto…

continua a leggere »

Diagnosi a seguito di RNM

A seguito di un periodo di jogging svolto una volta ogni 2-3 per un mese, ho iniziato ad avvertire un dolore alla parte posteriore del ginocchio dx. Il dolore non mi consentiva di salire o scendere le scale e solo dopo 2-3- di antinfiammatorio, sono ritornato quasi alla normalità. Ora ho solo un lievissimo dolore persistente. Ho fatto una NRM con questa diagnosi: - piccola alterazione sclerotica a livello del condilo femorale mediale sul versante articolare di circa 3mm; - modesto versamento intrarticolare con parziale estensione nel recesso sovrarotuleo; - minimi segni di tendinopatia cronica del tendine del quadricipide in sede preinserzionale alla rotula…

continua a leggere »

problemi alle ginocchia

È dall'età di 15 anni che ho problemi alle ginocchia. La prima volta che l'ho sirinagti è stato a 16 anni e da allora l' ho sirinagti almeno 20 volte perchè mi si riempiono di liquido mi fanno male a tal punto da non poter alzarmi perchè non riesco a stenderli. Mi hanno diagnosticato una artrite psoriasica ma molto probabilmente hanno sbagliato diagnosi perchè non ho psoriasi addosso. Ho fatto metotrexate ho fatto A**** ho fatto biologici come H**** e E**** ma dopo dei brevi cicli tutto tornava come prima vioè le ginocchia mi facevano male gonfiavano e non camminavo…

continua a leggere »

GONALGIA GINOCCHIO DX

Buongiorno Dottore, da circa due mesi accuso un forte dolore al ginocchio dx, specialmente sul lato posteriore quando allungo o piego la gamba. Su consiglio del mio medico curante mi sono sottoposto ad una risonanza magnetica il cui referto allego in calce. Mi sono sottoposto a visita ortopedica presso un medico ortopedico che normalmente opera sul ginocchio che,(senza vedere la risonanza magnetica) dopo avermi visitato e letto il referto del medico radiologo, mi ha ordinato di sottopormi ad un ciclo di magnetoterapia di circa 20/30 sedute…

continua a leggere »

Chiarimenti su una RMN

Buonasera ho ricevuto l'esito della RMN alla caviglia DX, fatta il 17/09/13 a seguito di un infortunio accaduto il 31/08/13 mentre giocavo a calcio, ho sentito due professionisti ma mi hanno dato due versioni, quindi Le chiedo cortesemente se mi può spiegare cosa significa e per quanto tempo devo stare ancora fermo. " Non si riconoscono patologiche lesioni focali ossee evolutive. In particolare non evidenti immagini riferibili a lesioni ossee post-traumatiche…

continua a leggere »

frattura scafoide carpale dx

Spett.le Dottore, già un pò di tempo fa Le sottoposi la ma situazione. Frattura composta dello scafoide carpale dx (04/03/2013). In data 30/05/2013 gli esami della rmn, riportavano: Versamento articolare di basso grado in radio carpica associato ad edema focale della spongiosa dello scafoide per esiti di frattura traversa in pseudo artrosi. Coesiste tenosinovite della guaina dei flessori, maggiormente al I e II raggio. Ad oggi nonostante oltre 70 giorni di magnetoterapia per 8 ore al giorno ho ancora dolore e i movimenti del polso sono molto limitati…

continua a leggere »

Problema Ginocchio Destro

Salve, la contatto in merito ad una trauma al ginocchio destro durante una partita a calcetto in data 04/09. Sono stato trattato presso il pronto soccorso dell'ospedale *** dove mi è stata comunicata la possibilità di una frattura del crociato e del menisco. Prima di essere dimesso mi hanno prescitto una risonanza e mi è stato messo un tutore che ancora porto. Privatamente ho eseguito la risonanza magnetica e dal referto allegato mi sembra di intuire che la situazione non è cosi grave come inizialmente si prospettava…

continua a leggere »

RMN ginocchio

Buonasera dottore, a seguito di trauma distorsivo durante una partita di calcio ho effettuato una RMN con il seguente esito: Alterazione di segnale da edema spongioso post contusivo degli spigoli posteriori dei piatti tibiali (con verosimile frattura parcellare composta dello spigolo posteriore del piatto tibiale laterale) e delle porzioni mediali del condilo femorale interno. Lesione del III prossimale del LCA con porzione distale detesa nella gola intercondiloidea…

continua a leggere »

Presunta gonalgia

Mia figlia ha effettuato una RMN al ginocchio e le hanno detto che non deve più sforzare il ginocchio per almeno due mesi e se il dolore dovesse continuare bisognerà operarlo. è necessario? Questo è il risultato della risonanza: "rotula in asse ai gradi di flessione dell'indagine con cartilagine articolare finemente disomogenea, edematosa lungo l faccetta articolare mediale. area di alterato segnale di elevata intensità come per edema della spongiosa ossea interessa l'apice rotulea nel cui contesto si apprezza sottile immagine lineare ipointensa in tutte le sequenze, rilievi compatibili con edema osseo con segni di microcedimento trabecolare postraumatico…

continua a leggere »

Dolore pianta del piede

Buongiorno, vorrei se possibile una traduzione a livelo ortopedico di questo esito di RMN del mio piede SX senza contrasto: Presenza di un'incisura a margini netti nella parte distale e mediale del cuboide;nel contesto dell'incisura si nota un piccolo osso accessorio. I segmenti ossei esaminati presentano un segnale omogeneo e come di norma;nel loro contesto non si nota edema osseo. Nella norma il IV e V metatarso. Rime nei limiti. Non si nota versamento articolare…

continua a leggere »

sofferenza osteocondrale

a seguito di un trauma sportivo ho eseguito una RMN il cui esito è il seguente: a carico delle contrapposte superfici articolari astragalo calcaneari si apprezzano fenomeni di sofferenza osteocondrale con evidenza di alcune focali aree di esposizione dell'osso subcondrale, più evidenti sul versante astragalico ove si associa per altro un modesto edema della spongiosa ossea circostante, sul versante infero laterale. una minima quota fluida di natura reattiva si apprezza lungo il decorso dei tendini flessori…

continua a leggere »

Epitrocleite

Stante il referto di seguito scritto, esiste la possibilità di completo recupero x tennis agonistico con la terapia conservativa fatta da stretching, massaggi e potenziamento muscolare" " si documenta alterazione morfologica (nucleo di ossificazione) del profilo dell'epitroclea ove si rilevano minute immagini ipointense che potrebbero essere riferibili a piccole calcificazioni; coesiste sfumata alterazione di segnale all'inserzione del tendine flessore radiale del carpo…

continua a leggere »

artrosi e tunnel carpale lombalgia

per favore ho bisono di aiuto dell ortopedico e piu di 28 mesi che fa male le spalle da circa 9 mesi fa male anche ill ginocio destro a volte camino zoppa che si rigidisce braccio destro di giorno sento dollore e bruciore all bracio ditto indice che fa male di notte formicolino si adormenta nn riesco a moverlo la spalla destra che fa malissimo di notte ho preso antiinfiamatori passa al momento x3,4 ore ho fatto la elettromiografia intrappolamento al tunnel carpale la rmn spalla dx acromion un po arcuato con tendenza ad impegnare lo spazio sottoacromiale che appare ridotto d ampiezza e disteso da una modica entita di essudato alterazioni di segnale di tipo iritativo dell tratto peri inserzionale dell tendinedell sovraspinoso che apare continuo versamento articolare scapolo omerale di minime entita l^anteriore appare breve ed arrotondato incipienti segni di tenosinovite del tclb grazie

continua a leggere »

Rm Artic. Coxo-femorale

Egregio Dottore, ho 67 anni e sono affetto da diabete ed ipertensione. Soffro di osteoartrosi polidistrettuale con sindrome miofasciale ecc. Ultimamente ho fatto una risonanza il cui referto è il seguente: coxartrosi bil. con cartilagini articolari assottigliate, con minimo versamento articolare a dx. Non alterazioni di segnale della spongiosa ossea in sede metaepifisaria prossimale femorale da ri- ferire ad osteonecrosi o algodistrofia. Minuta osteorarefazione foca- le in sede metafisaria prossimale femorale a destra sul versante esterno (diametro mm 15 circa) come da minuto fibroma ossea…

continua a leggere »

Similcisti subcondrale.

Egregio Dottor Donati, consulto spesso il Suo sito ed apprezzo la Sua competenza. Più di un anno fa, a seguito di dolori all'inguine destro, peraltro scomparsi, ho effettuato privatamente RM bacino aperta e senza contrasto (claustrofobico), della quale trascrivo il referto: non si apprezzano alterazione della morfologia e del segnale delle teste femorali da riferire a osteonecrosi o algodistrofia.Minuta areola (12 mm) con intensità di segnale di tipo cistico (similcisti subcondrale) si evidenzia sul versante anteriore della porzione prossimale del collo femorale di sinistra, reperto peraltro privo di significato patologico…

continua a leggere »

RM GINOCCHIO DX

Dopo l'aspirazione di sette siringhe di liquido da parte dell'ortopedio cha ha diagnosticato la cisti di Baker, ho effettuato una RM al ginocchio dx. Vorrei sapere da lei in che condizioni si trova il ginocchio e quali possono essere le cure o i rimedi per eliminare i disturmi che ho, o successivi aggravamenti. RM ginocchio: Cospicue alterazioni degenerative in corrispondenza del corno posteriore del menisco interno e del corno anteriore del menisco laterale, apparentemente senza associazione di rime di frattura…

continua a leggere »

frattura

buonasera dottore, le invio i risultati della risonanza magnetica da me effettuata. frattura introspongiosa da stress della metafisi prossimale della tibia, sul versante mediale. concomita sofferenza di tipo edematoso del grasso perischeletrico adiacente. minimo versamento articolare. nella norma menischi, legamenti collaterali, legamenti crociati, tendine rotuleo. rotula in situazione un po' alta. non sono riconoscibili alterazioni cartilaginee. vorrei sapere come si procede in genere con questo tipo di frattura, se si opera o basta ingessare? e visto che i tempi d'attesa per una visita ortopedica sono abbastanza lunghi (circa un mese…

continua a leggere »

trauma ginocchio

Buongiorno, gradirei avere un consulto in merito alla RSM che ho fatto al ginocchio sx , ho avuto un trauma il primo maggio (in pratica è come se il ginocchio mi sia uscito verso l'esterno) ancora oggi sento dolore nella parte esterna e nel raddrizzare e piegare completamente il ginocchio. esito RSM: Il legamento crociato anteriore è marcatamente tumefatto ed iperintenso in tutto il suo decorso in relazione a lesione distrattiva recente. non vi sono segni di lesioni meniscali associate…

continua a leggere »

frattura scafoide carpale dx

Salve dottore, ho 31 anni e il 5 Marzo cadendo mi sono procurato la frattura composta dello scafoide carpale. Mi hanno da subito detto che era una brutta frattura e mi hanno apposto apparecchio ingessato fino al gomito con I° dito incluso. In entrambi i primi due controlli si parlava di operazione, ma poi decidevano sempre di non farla. Al terzo controllo, ossia, 54 giorni mi hanno tolto il gesso, gli esani rx riportavano una buona formazione di callo osseo ma assenza di consolidamento…

continua a leggere »

trauma al ginocchio destro

Salve volevo sapere in breve una spiegazione sulla diagnosi ricevuta dopo aver fatto una RM al ginocchio dx:Enrambe le fibrocartilagini meniscali mostrano segni di meniscosi cui si associa fissurazione e decorso obliquo al passaggio del corno posteriore tratto intermedio del menisco mediale.Non evidenzia di lesioni a carico delle strutture legamentose dei collaterali.I legamenti crociati mostrano regolare decorso e segnale.Regolare spessore e segnali delle cartilagini di rivestimento dei capi schelettrici femoro-patellare…

continua a leggere »

distorsione caviglia dx

Gent.le Dr. Donati, vorrei solo porle un quesito. Il 16/03/2013, quindi quasi due mesi fa, sono caduta. Al Pronto Soccorso, mi è stata diagnosticato quanto segue: - distorsione tibiotarsica dx, dolore e lieve tumefazione perimalleolare esterna, rom conservato, dolente ai gradi estremi, non segni di instabilità, non deficit. Mi è stato applicato un bendaggio tensoplast, che ho tenuto per quasi 15 gg, oltre a ghiaccio e riposo. Quando l’ho tolto, c’erano due vistose ecchimosi, che poi sono scomparse…

continua a leggere »

versamento ginocchio dx

Nel 2010 dopo infortunio al ginocchio dx viene aspirato 60cc di liquido e sangue. Da rmn si rileva tenue area di alterato segnale del condilo femorale esterno ed edema post traumatico, legamento crociato anteriore disomogeneo ed irregolare soprattutto a livello inserzione femorale per fenomeno distrattivo, Crociato posteriore integro, Lesione pluriframmentaria del corpo corno post menisco interno con segni degenerativi, Menisco esterno senza anomalie, Legamenti collaterali normali, Rotula in sede con alterazioni degenerative della cartilagine femoro rotulea, segni di degenerazione tendinosica a carico del tendine rotuleo e del tendine quadricipitale Abbondante versamento prevalentemente rotuleo Riposo per 40 giorni…

continua a leggere »

Ginocchio dolorante sotto sforzo

Buongiorno, sono un amatore della corsa, a seguito di dolore al ginocchio ho fatto una RMN che ha dato il seguente esito: "Ispessimento della settatura delle fibre adipose del corpo di Hoffa per fenomeni sinovitici reattivi. Ispessimento della plica infrapatellare. Versamento articolare e retropatellare che risale nello sfondato sottoquadricipitale. Aspetti infrattivi si rilevano al corno anteriore del menisco laterale." Mi piacerebbe tornare a correre, Cosa mi consiglia di fare? Grazie…

continua a leggere »

dolore al ginocchio

Buon pomeriggio Dottor Donati. mi chiamo Francesca e vorrei sottoporle la risonanza magnetica che ho eseguito qualche giorno fa, in seguito ad un movimento ripetuto e che con il tempo mi ha portato all'affaticamento ed all'infiammazione del ginocchio destro.Purtroppo ora ho grossi problemi a muovere il ginocchio. Mi era stato detto di avere lesioni al menisco ma la risonanza sposta l'attenzione sulla rotula. Vorrei una spiegazione ed una interpretazione semplice della risonanza…

continua a leggere »

lesione scafo-lunata

Buongiorno, Alla c.a Dott.re Ortopedico In seguito ad un incidente in bicicletta del 16/02/2013 mi e stata diagnosticata la frattura del 4°metacarpo, con ingessatura per circa 30 giorni. E una lesione del legamento scafo-lunato. Mi è stata fatta una RMN al polso DX con questo referto, potrebbe darmi delucidazioni in rifermimento alla diagnosi? evidente diastasi scafo-lunata per lesione del legamento si apprezzano segni di instabilita carpale con rotazione dorsale del semilunare (DISI) non è presente significativo versamento articolare non si riconoscono lesioni tendinee in corrispondenza del profilo radiale del capitato si osserva piccola soluzione di continuita del bordo osseo con formazione cistica polilobulata nel contesto dell'osso:tale reperto e sospetto per esiti traumatici…

continua a leggere »

ginocchio sx

Rx:severa riduzione di ampiezza della rima articolare mediale, sofferenza osso saubcondrale a carico del condilo femorale interno.Modesta artrosi femoro-rotulea. Rotula in asse al grado di flessione utilizzato. RMN: riferiti esiti non meglio precisati di meniscectomia interna. Marcato assottigliamento del corpo e di parte del corno posteriore dell menisco interno. Manifestazioni degenerative a carioc del menisco esterno fissurato a livello del corpo e dei corni anteriori e posteriori…

continua a leggere »

edema osseo da lesione subcondrale

Salve ho un problema alla caviglia,ho continui dolori e mi si blocca il piede. Ho eseguito una risonanza magnetica mi dice: edema osseo da lesione subcondrale da impatto del domo astragalico. I tendini del comparto posteriore, flessori profondi prevalentemente, flessori propri delle dita e tibiale posteriore, ed achilleo appaiono a segnale disomogeeno, integri in sede inserzionale, come da lesione distrattiva. Versamento articolare,nelle guaine dei flessori profondi…

continua a leggere »

Dolore spalla sx, ernie e discopatie diffuse

Esimio dottor Donati può aiutarmi a capire il significato della diagnosi della Rm fatta alla spalla sinistra? Le trascrivo il referto : discreto impingement sotto acromiale del tendine del sovraspinato. Modesta tendinosi del sovraspinato il cui tendine non mostra lesioni focali recenti.Trofico il suo ventre muscolare. Normale morfologia e normale segnale del tendine del sottoscapolare.Moderata tendinosi del sottospinato. Normale il tendine del capolungo del bicipite ed assenti raccolte fluide peritendinee…

continua a leggere »

trauma ginocchio destro.

Buonasera. Circa 2 mesi fa durante una partita di calcetto amatoriale, uscendo dalla porta, (facevo il portiere), ho subito un trauma da impatto tra il ginocchio destro in estensione e quello dell'avversario. Subito accusavo un fortissimo dolore al ginocchio, che passava dopo circa 30 minuti, consentendomi di finire la partita. Andato a casa, nella notte il ginocchio mi si e' gonfiato sulla zona patellare esterna mediale. Pensando che fosse solo un botta, ho trascurato l'evento a livello medico non facendo nessuna visita…

continua a leggere »

Lettura RM Ginocchio SX

Salve vorrei un consulto riguardo l'esito di una RM al mio ginocchio sx lesionato sciando, diciamo qualcosa di meno tecnico. Grossolane alterazioni del segnale e morfologia del LCA che appare diffusamente edematoso e disomogeneo con una lesione subtotale del tratto prossimale. Disomogeneita' di segnale capsulo-legamentose in corrispondenza del PAPE (cos'e'?) con interessamento del collaterale laterale; evidente e diffuso edema postcontusivo del piatto tibiale laterale in sede posteriore…

continua a leggere »

dolori ginocchio dx

A seguito di dolore lancinante al ginocchio dx con impossibità di salire e scendere scale o superare ostacoli per il forte dolore venivo sottoposto a RMN di cui riporto il referto. Meniscopatia degenerativa a livello del corpo corno posteriore del menisco interno. Meniscopatia degenerativa del corno anteriore e posterire del menisco esterno. Segni di condropatia femore rotulea di medio-alto grado con focale area di sofferenza subcondriale di aspetto cistico del versante rotuleo…

continua a leggere »

Esitto RM ginocchio DX-

Salve, Mi puo aiutare a capire. Grazie . Coscritta areola di iperintensita di segnale nelle sequenze STIR a carico del condito femorale mediale sul margine anteriore. Regolari le strutture meniscali e legamentose. Rotula in asse. Non versamento articolare.intensi fenomeni congestizi a carico della camera anteriore.

continua a leggere »

Referto RMN ginocchio

Salve, sono un agonista di corsa in montagna e bici. Dieci giorni fa facendo scialpinismo mi procuro una forte distorsione al ginocchio dx. Pensavo al crociato posteriore; ritiro oggi il referto che recita così: Non si sono messe in evidenza alterazioni di segnale a carico dei segmenti scheletrici in particolare di significato postraumatico.   Menisco mediale disomogeneo con evidenza di sottile rima iperintensa a livello del corpo corno posteriore compatibile con fissurazione che non raggiunge il bordo libero…

continua a leggere »

RM polso dx

Buon giorno dottore, le chiedo gentilmente il significato del risultato della rm. Lieve tendenza alla rotazione dorsale del caput ulnae. Alterazioni di segnale della fibrocartilagine triangolare senza segni di lesione . Presenza di versamento articolare radio-carpico ed intercarpico con aspetto pseudocistico sul versante dorsale e radiale del carpo. Evidenti segni di tenosinovite dell'estensore lungo e breve del pollice. I tendini appaiono inspessiti e di segnale diffusamente disomogeneo e una discreta entita' di essudato distende le guaine tendinee che appaiono inspessite…

continua a leggere »

contusione ossea

Caro dott. vorrei chiederle se in una rx è possibile vedere una contusione ossea intraspongiosa e inoltre un versamento della radio ulnare. Vorrei anche sapere il significato della parola post-traumatica. Un cordiale saluto

continua a leggere »

dolore forte alla caviglia

Salve Dottore, Sono affetta da Retto colite ulcerosa da ormai 8 anni e su questo sto bene, il problema è un'altro,da marzo soffro di un forte dolore alla caviglia sinistra che m'impedisce di camminare bene,di posarci sopra il peso senza provare dolore. Dall' aprile mi segue un Remautologo del policlinico della mia città. Ho fatto vari cicli di cortisone e clodronato, che però non han portato ad un grande miglioramento,anzi... Ho fatto anche due risonanze magnetice effettuate a distanza di 6 mesi una dal'altra…

continua a leggere »

ipertrofia

Salve Dott. Donati,premettendo che 10 anni fa ho fatto un intervento di artroscopia per ricostruire la cartilagine della rotula ho fatto una risonanza magnetica ad ambedue le ginocchia a causa di forti dolori che ho da diverso tempo. Oggi ho preso i risultati che dicono questo: modesta ipertrofia del rilievo plicare, bilateralmente, aspetto più evidente a sinistra in corrispondenza del corpo adiposo di hoffa, cui si associa modesta quota di versamento articolare a livello del pivot centrale, da ambo i lati…

continua a leggere »

frattura rima ginoscchio

Salve. 51 anni, maschio, peso normale,non faccio sport, a giugno (forse perché scendevo di peso sul piede dx da una finestra) si gonfia ginocchio dx,poi a posto, ma leggera resistenza a piegare la gamba. Ora a ottobre era tutto a posto, ma forse facendo una lieve ginnastica si gonfia ancora (ma ora sgonfio!) e a volte zoppicavo leggermente o fatica a salire le scale, mentre a volte cammino bene! Ora aspetto normale del ginocchio dx, e mai avuto dolori. Ho appena fatta la RMN dice: “tutto normale tranne minimi segni di degenerazione della matrice fibrocartilaginea del corno posteriore del menisco mediale in assenza di fratture…

continua a leggere »

TG ginocchio sinistro

Buon pomeriggio,entrambi i menischi,ma in particolare quello mediale,appaiono marcatamente ridotti di spessore e rimaneggiati su base degenerativa. formazione cistica sinoviale del maggior asse di 18 mm all'inserzione prossimale del gracile posteriore. Nella norma il legamento collaterale mediale,presenza di piccola calcificazione allinserzione del collaterale. Evolute manifestazioni atrosiche femoro rotulee. Presenza di un'abbondante quota di versamento articolare…

continua a leggere »

Frattura menisco mediale

Gent.mo Dr. Donati In seguito a caduta, in data 14-10, ho riportato distorsione traumatica ginocchio sx, e ho eseguito radiografia dove non risultano fratture. Dopo una settimana, persistendo il dolore, ho eseguito RM con il seguente referto: Il menisco mediale presenta frattura longitudinale obliqua del corno posteriore su matrice degenerata. Il menisco laterale é regolare. Il legamento collaterale mediale presenta ispessimento con edema perilegamentoso diffuso, senza perdita di continuità delle fibre, come da lesione incompleta…

continua a leggere »

gonalgia e valgismo a.i.s.

Rm: e' presente gonartrosi con osteofitosi marginale tricompartimentale. concomita sovvertimento strutturale a carico di entrambe le fibrocartilagini meniscali in presenza si sinovite reattiva. non si osservano alterazioni a carico delle strutture legamentose dei collaterali. i crociati presentano decorso, profilo e tensione nei limiti fisiologici senza significative alterazioni di segnale nel loro contesto. si osserva condropatia a carico delle cartilagini di rivestimento articolari femoro-tibiali in sede laterale con focale area di sofferenza dell'osso subcondrale a carico del condilo femorale omolaterale…

continua a leggere »

RMN GINOCCHIA

Ho eseguito di recente una RMN, in quanto il dolore è aumentato ad entrambe le ginocchia, il cui esito è stato: RMN ginocchio sin.: artrosi tricompartimentale - edema prerotuleo - versamento articolare raccolto principalmente nel recesso sovrarotuleo - sinovite reattiva con ispessimento della plica infrarotulea - meniscosi al comparto esterno - meniscosi di alto grado come da lesione del corpo corno posteriore del menisco mediale-debolmente deteso il l…

continua a leggere »

distorsione ginocchio

salve mi sono rotto il legamento crociato anteriore qualche anno fa giocando a calcio, mi sono operato o ripreso a giocare e adesso mi sono rifatto male e la risonanza dice: L'esame RM mostra di intervento chirurgico per ricostruzione del legamento crociato anteriore.Il neo legamento appare ispessito e disomogeneo in rapporto a sospetta lesione da verificare clinicamente. Si associa intenso edema midollare osseo a livello del piatto tibiale esterno e del condilo femorale laterale…

continua a leggere »

RMN Ginocchio Sn

Salve, ho effettuato 2 giorni fa la RMN al GN SX e la risposta dice: Studio eseguito su piani multipli, con tecniche standard e di saturazione del segnale adiposo, T1-T2 pesate. Motivo dell'esame: recente trauma in esiti di ricostruzione del LCA. Non evidenti lesioni di tipo focale dei metameri vertebrali valutati. Peraltro al controllo odierno sono visibili i segni di edema osseo in sede di carico femoro-tibiale esterno e lungo tutto il piatto tibiale. Evidenti aree di sofferenza condrale, con avulsione di piccoli frammenti anche in sede sotto corticale sulla superficie di carico del condilo femorale interno…

continua a leggere »

rottura tendine sovraspinato spalla

Egr. dr. Donati dopo una caduta affrontata con il braccio teso, passati ormai 5 mesi, ho ancora dolori e non riesco ad alzare il braccio, per non importunarla oltre,Le scrivo il risultato della RM : "Discreto versamento articolare scapolo omerale e nella borsa sottodeltoidea. Tendine del sovraspinato con ampia soluzione di continuo a tutto spessore nel tratto intermedio-preinserzionale,di circa 15mm diam.tipo rottura parziale perforante. Tendini del sottospinato e sottoscapolare con modica disomogeneità del segnale da note degenerative (non escludibile concomitanza a tale livello di minima rottura parziale da slaminamento)…

continua a leggere »

ginocchio doloroso

Egr. Dottore, sono un uomo di 56 anni e da tempo soffro di dolori alle ginocchia, in particolar modo a quello destro. Ho eseguito i seguenti accertamenti: RX ginocchio il 10/04/2012, con il seguente referto: “Note gonartrosiche bilateralmente con rime articolari di ampiezza conservata. Calcificazione entesopatica rotulea a destra”. TAC ginocchio ds il 05/07/2012, con il seguente referto: “Stria densa posteromedialmente alla rotula, compatibile con plica sinoviale un po’ ispessita…

continua a leggere »

Problemi spalla

Salve Dott.Donati. Causa caduta durante una partita di calcetto, da circa due mesi ho dolore alla spalla Sx. Le premetto che anche se in assenza di lesioni (fatta Rx spalla)mi è stato consigliato di portare un tutore per 20 giorni in attesa di effettuare una risonanza magnetica.Durante il periodo del tutore non ho avuto problemi. Dopo averlo tolto sono iniziati dolori anche di una certa intensità. Così ho deciso di fare un pò di tecar terapia e chinesi…

continua a leggere »

Lussazione spalla

Buongiorno Dottore, La contatto per avere un chiarimento in merito alle conseguenze di un infortunio subìto alla spalla: ho 29 anni e pratico mountain-bike a livello amatoriale; lo scorso 30 giugno sono caduto in allenamento procurandomi una "lussazione sottocoracoidea" come riportato nel referto radiologico del PS dove questa mi è stata ridotta senza sedazione; specifico che si trattava del primo episodio di lussazione; dopo aver tenuto il tutore per 20 giorni come prescritto, ho iniziato la riabilitazione e in data 2 agosto ho effettuato una RMN della quale Le riporto il referto: "la testa omerale presenta sul versante postero-esterno incisura da frattura da impatto tipo Hill-Sachs con intenso edema osseo perilesionale che si estende alla diafisi omerale…

continua a leggere »

ESITO RISONANZA MAGNETICA GINOCCHIO DX

Buongiorno, sono una ragazza di 32 anni e da poco ho eseguito una risonanza magnetica al ginocchio dx visto il notevole dolore che provo sia sotto sforzo che a riposo. Volevo sapere cos'ha evidenziato la risonanza in attesa della visita ortopedica. "Lo spessore cartilagineo femoro-tibiale è discretamente ridotto sul versante mediale nei settori sotto carico e ridotta da questo lato l'ampiezza della rima articolare. Il legamento crociato anteriore è riconoscibile nell'intero decorso, di spessore lievemente aumentato sul versante dell'attacco femorale, con segnale alterato per edema interstiziale, come per esiti di distrazione; la componente posteriore dello stesso è parzialmente disinserita all'attacco femorale…

continua a leggere »

Richiesta spiegazioni referto risonanza magnetica

Buon giorno Dottore, le chiedo se possibile una spiegazione chiara e semplice del referto di della risonanza che ho effettuato causa trauma distorsivo al ginocchio sx: "Lesione a manico di secchio del corno posteriore interno ribaltato nella gola intercondiloidea. Disomogeneo e mal visualizzato il legamento crociato anteriore a livello del tratto inserzionale prossimale da lesione distrattiva parziale. Nei limiti il menisco esterno,i legamenti crociati ed i collaterali…

continua a leggere »

menisco esterno discoide lesionato

Buongiorno...soffro di menisco esterno discoide totale...dieci giorni fa ho avuto una specie di "scatto"della mia gamba six mentre ero a letto ed è stato doloroso ma il ginocchio non si è gonfiato..questo avvenimento mi ha costretto a zoppicare per una settimana... un ortopedico mi ha prescritto una risonanza magnetica e l'esito è stato questo: Sono state eseguite sequenze FSE, DFSE e IR per immagini pesate in T1 e T2, per uno studio assiale e sagittale e coronale…

continua a leggere »

trauma al ginocchio destro e sinistro

Lo scorso dicembre ho subito un trauma sportivo io pratico judo e durante una gara ho subito un infortunio al ginocchio destro e al ginocchio sinistro viste le forti algie il mio medico di base mi ha prescritto una risonanza magnetica dal seguente referto: A sinistra: apprezzabile discontinuità del corpo del menisco esterno compatibile con frattura radiale, è presente inoltre alterazione morfostrutturale del corno anteriore riferibile alla presenza di estesa degenerazione con lacerazione e formazione di piccola cisti…

continua a leggere »

menisco

al compartimento mediale il menisco discretamente assottigliato presenta stria di alterato segnale al corpo corno posteriore da rottura cui si associano evidenti aspetti di sofferenza condro sotto condrale ai capi ossei affrontati,esile falda di versamento articolare,presenza di iniziale distensione cistica della borsa gastrocnemio-semimembranoso!le chiedevo se gentilmente mi puo spiegare se l esito della risonanza dice che il menisco é rotto e se si se é necessaria l artroscopia e quali sono i tempi di ritorno all attività lavorativa tenendo presento che lavoro in un azienda di metalmeccanica…

continua a leggere »

risonanza polso

salve ho un esito di una risonanza che ora elenco e vorrei sapere cosa dovrei fare.. poi in questi giorni andro dal medico modesto versamento tra le ossa del carpo esteso anche tra radio e ulna un po dorsalizata l'ulna rispetto al radio conservato il legamento scafo-lunato, un po irregolare il profilo verso lo stiloide ulnare della fibro-cartilagine triangolare sembrano conservati i tendini flessori ed estensori, i flessori con guaina distesa da esile versamento nel tunnel carpale come per note di tenosinovite…

continua a leggere »

Ginocchio sx lesioni fratturative

Salve Dottore, complimenti innanzi tutto per il Suo blog...molto interessante ed esaustivo! Sono chiederle cosa dovrei fare al mio ginocchio sx. Sono da tre mesi che ho dolore (ultimamente ci sto convivendo..) finalmente sono riuscitp ad effettuare una RM, con le seguenti parole riportate dal medico esaminatore (che non mi ha dato informazioni di cosa e come fare..)...ndr: L' indagine RM del ginocchio sx evidenzia fenomeni degenerativi a carico dei menischi, particolarmente accentuati a carico del corno posteriore mediale ove si apprezza lesione fratturativa, sul versante femorale, in sede median…

continua a leggere »